Le caratteristiche del nostro studio

professionale

Professionale

Lo studio offre servizi di odontoiatria generale e specialistica, con un approccio globale medico e odontoiatrico alla salute del paziente. L’accoglienza e l’attenzione riservata ad ogni aspetto della relazione medico paziente sono le priorità dello studio.

familiare

Familiare

Curiamo i nostri pazienti con un approccio assolutamente umano, mirando a creare una relazione empatica basata essenzialmente sulla fiducia reciproca e sulla sicurezza.

aggiornato

Aggiornato

Poniamo la massima attenzione nella scelta di piani terapeutici convalidati sulla base delle più aggiornate evidenze scientifiche.

economico

Economico

Offriamo ai nostri pazienti la possibilità di dilazionare il costo delle operazioni eseguite. Scegliamo le terapie migliori ai prezzi più competitivi.

Benvenuti nella nostra clinica

Da oltre 20 anni ci prendiamo cura della salute dei denti dei nostri pazienti, dai più grandi ai più piccoli, prestando grande attenzione alle esigenze dei nostri clienti.

Orari di apertura

Gli orari di apertura dello studio sono molto flessibili; lavoriamo dal lunedì al venerdì e occasionalmente anche nella giornata di sabato.


Data la variabilità degli orari, preferiamo ricevere solo su appuntamento.

Get in touch

Il meglio per la cura dei tuoi denti

Vieni a scoprire i nostri servizi

ortodonzia

Ortodonzia e invisalign

Nel mio studio eseguiamo da oltre 10 anni prestazioni di ortodonzia negli adulti e nei bambini.
Scopri di più
igiene-e-prevenzione

Igiene e prevenzione

L’importanza che ha lo stile di vita nella prevenzione delle malattie e nel mantenimento della salute generale.
Scopri di più
Implantologia

Implantologia

L’implantologia consiste nel sostituire i denti mancanti con delle radici artificiali in titanio, per l’appunto gli impianti dentari.
Scopri di più
Paradontologia

Paradontologia

Branca fondamentale dell’odontoiatria che si occupa di tutto ciò che sta intorno al dente.
Scopridi più
odontoiatria-mini-invasiva

Odontoiatria mini invasiva

Fondamentale per ogni problema odontoiatrico avere un approccio mini invasivo.
Scopridi più
endodonzia

Endodonzia

Quando la carie, col suo carico di microbi, penetra nella profondità del dente, raggiunge la polpa, che è contenuta al suo interno .
Scopridi più
protesi-dentale

Protesi

La Protesi dentaria è un campo fondamentale della mia professione.
Scopridi più
chirurgia-orale

Chirurgia orale

Da anni mi occupo di estrazione dei molari del giudizio e in particolare del molare inferiore che spesso da problemi .
Scopridi più
conservaiva

Conservativa

Il campo d’azione dell’odontoiatria conservativa è la terapia della carie dentaria.
Scopridi più
estetica-del-sorriso

Estetica del sorriso

Non sottovalutiamo mai l'importanza di avere un bel sorriso e di volerlo mostrare.
Scopridi più

Informazioni utili

Come comportarsi dopo la chirurgia
Consigli per il decorso postoperatorio

Gentile paziente, segua alcune semplici norme che, dopo la chirurgia, la aiuteranno a superare il normale decorso postoperatorio:

  1. Tenga sulla zona operata, nelle prime due ore, il ghiaccio per 10 minuti, intervallati da una pausa di altri dieci. Il ghiaccio, unitamente al tampone di garze compressive, aiuta a non far sanguinare e a ridurre il gonfiore nei giorni seguenti. Eviti altresì, nelle prime ore dopo l’intervento di coricarsi a letto. Da sdraiati aumenta il gonfiore. Stia in poltrona. Se è estate eviti di esporsi al sole per i primi giorni. Per le prime 48 ore eviti di praticare attività fisica intensa.
  2. In caso compaia un po’ di sangue in bocca, cosa peraltro normale in prima giornata, eviti di sciacquare sotto acqua corrente. Ciò favorirebbe un’ulteriore aumento del sanguinamento. In tal caso apponga per dieci minuti il tampone di garze, meglio se imbevute di collutorio disinfettante e il ghiaccio esternamente. Tale manovra, condotta per dieci minuti, sarà sufficiente.
  3. Prenda i farmaci prescritti senza variazioni. Ricordi che lo sciacquo di collutorio a base di clorexidina, va fatto puro, senza acqua, per un minuto, e fino alla rimozione dei punti di sutura che in genere faccio dopo una settimana. L’effetto collaterale dello sciacquo è la riduzione del senso del gusto. Attenzione quindi nel salare i cibi.
  4. Non si spaventi del gonfiore e dell’ematoma (macchia nera sulla pelle), che in genere compaiono dopo 48-72 ore, soprattutto alla mattina. Presto scompariranno, anche se talvolta possono essere particolarmente voluminosi.
  5. Il dolore è solitamente modesto e di lieve entità. Per i primi due giorni prenda l’antinfiammatorio che le ho prescritto. Poi continui solo al bisogno.
  6. Alimentazione morbida, evitare cibi caldi e piccanti per i primi giorni, ideali sono i gelati, i frullati di frutta e verdura, gli omogeneizzati, gli yogurt. Non assuma the, latte e brodo, in particolare se caldi, il giorno dell’intervento.
  7. Lavi i denti normalmente evitando la zona operata, su cui applicherà lo spry di corsodyl, dopo avere sciacquato la bocca con il collutorio a base di clorexidina.

Per qualunque problema non esiti a telefonarmi in studio, oppure ai seguenti numeri: 0382498682 – 3381055275

Grazie per la collaborazione

Dott. Mauro Procaccianti

Bambini: cosa fare?

I bambini vanno portati in studio perché prendano confidenza con il dentista intorno ai 3 anni. Fate di tutto per non spaventarli e incoraggiateli.

A casa dovete sapere che l’alimentazione del vostro bimbo incide sia sulla salute orale che su quella generale.
Troppi bimbi sono in sovrappeso, mangiano troppi zuccheri, bevono troppe bibite zuccherate, e fanno poca attività fisica.
L’educazione alimentare è la base per una corretta salute orale e per la salute dell’intero organismo. In età pediatrica si possono mettere le basi per future malattie metaboliche, il diabete in primis.

Regola fondamentale: la bocca diviene acida ad ogni pasto, e in condizioni di acidità aumenta il rischio di carie.
Bimbi che fanno troppi pasti nel corso della giornata tendono a sviluppare più carie.
Controllate il numero di pasti, o di semplici assunzioni di cibo dei vostri figli. Una semplice mela, mangiata in 4 volte in un pomeriggio, senza lavare i denti, è più nociva di una mela mangiata interamente a cui fa seguito uno spazzolamento.

All’inizio della scuola elementare, intorno ai 6 anni quindi, e’ importante visitare il vostro bambino, e prescrivere le radiografie per l’ortodonzia.
I bimbi devono eseguire in età scolare due radiografie, una, la panoramica dentale, serve a vedere se ci sono tutti i denti permanenti o se qualcuno manca (agenesia), l’altra, la teleradiografia, serve a valutare la previsione di crescita delle ossa e quindi decidere per l’apparecchio ortodontico e ortopedico.

E’ importante poi dare corrette informazioni sull’igiene, eventualmente sigillare i solchi dei denti permanenti, fare la terapia col gel di fluoro.

Insomma, non è banale, ma chi ben comincia è a metà dell’opera!

Ti servono altre informazioni?